Pubblicato in: Varie ed Eventuali

Liebster Award

Allora, io ste robe da blogger serio con le interviste, nomination ecc non ne ho mai fatte. Però è successo che ho vinto una specie di premio virtuale, assegnatomi dal blog La Cupa Voliera del Conte Gracula e allora ho detto “che bello” e mi son messo a rispondere a questa cosa.

Cosa che, a quanto pare, ha pure delle regole.

Innanzitutto serve a far conoscere a nuovi lettori i blog che seguiamo, per aiutarci l’uno con l’altro e ballare in cerchio attorno al fuoco in allegria. C’è crisi nella blogosfera ed è giusto porvi rimedio in qualche modo.

logo-liebster.png

Poi si risponde a delle domande, fatte dal blog che ti ha nominato e quindi eccole qui:

Continua a leggere “Liebster Award”

Pubblicato in: Opinioni Non Richieste, Serie TV

David Lynch è libero di fare il ca**o che vuole

Scrivo questo sfogo in seguito alla visione di questo discussissimo revival della madre di tutte le serie tv, ovvero Casa Vianello Twin Peaks, ed un post del buon Sguido Colombo (Autore del blog A Damn Fine Cup of Coffee, tanto per stare in tema).

(NON CI SARANNO SPOILER, VAAAAAAI TRA)

giphy
Gradite una tazza, prima dello sproloquio?

A quanto è emerso dai commenti in svariate pagine a tema Twin Peaks, italiane e non, non sono pochi coloro che non hanno gradito il mood generale di questa terza stagione.

Anzi, magari hanno anche gradito, per poi sospirare durante i titoli di coda un “molto bello eh, ma non è come il buon vecchio Twin Peaks”.

Cosa intende di preciso la marmaglia con “il buon vecchio Twin Peaks”?

Continua a leggere “David Lynch è libero di fare il ca**o che vuole”